Le ferite dell'anima sono molto dolorose, solo se non sai come ricucirle.

COME RICUCIRE LE FERITE DELL’ANIMA?

By: | Tags: , | Commenti: 0 | Novembre 15th, 2021

COME RICUCIRE LE FERITE DELL’ANIMA?

Come il nostro sistema immunitario e le nostre piastrine intervengono in caso di sbucciature, tagli o ferite fisiche, così siamo dotati di un sistema innato di autoguarigione per le nostre ferite psicologiche. A volte però, come nel caso dei punti di sutura, c’è bisogno di un intervento esterno quando la nostra anima non vuole smettere di sanguinare. Capire perchè ciò avviene e comprendere come fare per ricucire il tutto, diventa fondamentale per il nostro benessere psicologico.

COSA E’ UN TRAUMA

Il trauma non è un evento, ma è quello che rimane nel nostro corpo in seguito a quell’evento: il trauma è nel corpo. Vi sono pensieri, ma anche sensazioni spiacevoli da un punto di vista corporeo e spesso si rivelano di difficile gestione, arrivando a “paralizzarsi dalla paura”.

PERCHE’ LE SITUAZIONI CI TRAUMATIZZANO?

Sappiamo già da infiniti studi che le situazioni potenzialmente traumatiche sono quelle che inducono uno stato di elevata attivazione fisiologica senza riuscire a superarlo, a causa dell’onda soverchiante di reazioni che il nostro corpo non riesce a processare totalmente. Ecco perchè le persone si sentono indifese, si sentono bloccate senza poter scappare, nè possono scacciare quella sensazione. La paura e l’immobilità (freezing) costituiscono la base dei sintomi che perdurano nel tempo dopo l’esposizione ad un trauma.

Altre volte, invece, il trauma accade ad un’età in cui non si sono ancora sviluppate le strutture cerebrali che consentono di comprendere l’esperienza o è assente la figura di supporto.

COME SI CURANO LE FERITE DELL’ANIMA IN PSICOTERAPIA?

– Riconoscendo l’importanza del corpo e delle reazioni fisiologiche per “mapparlo” recuperando, grazie alle proprie risorse, il senso di sicurezza perduto;

– Preparando il paziente, prima di addentrarsi nelle giungla delle sue emozioni traumatiche, con gli strumenti necessari per non sentirsi di nuovo soverchiato dalle emozioni;

– Attraverso la relazione terapeutica, la persona riacquista fiducia nel proprio corpo, sentendosi accolto empaticamente.

Se pensi di aver bisogno di un consulto, contattami qui.

Invia Messaggio Tramite WhatsApp