Cosa fare per elaborare un lutto

COME SUPERARE UN LUTTO: COSA FARE QUANDO CHI AMI NON C’È PIU’

By: | Tags: | Commenti: 0 | Aprile 19th, 2021

Elaborazione del lutto: cosa fare quando una persona cara non c’è più

La paura della morte è comune in quasi tutte le culture, vissuta come esperienza serena di fronte all’inevitabilità della sorte. A volte, chi rimane, è più afflitto da questo evento rispetto a chi se ne va poiché l’incertezza del dopo accresce l’ansia che vi si accompagna.

Quali sintomi compaiono dopo la perdita?

  • Ansia della separazione accompagnata da pianto e continua ricerca di chi ha lasciato –>  messa in discussione e riorganizzazione dei ruoli di chi rimane
  • Stordimento e incredulità, a volte precedute da profonda sofferenza
  • Attacchi di panico –> si cerca di metter da parte” il dolore e quando torna a galla non si è in grado di sopportarlo. Tale sensazione si estingue generalmente nell’arco di una settimana
  • Struggimento quando il senso di stordimento si dilegua
  • Inquietudine, irrequietezza e rabbia –> spesso non si riescono a portare a termine le normali attività quotidiane o anche solo star seduti tranquilli
  • Senso di colpa e auto-rimprovero
  • Insonnia
  • Disturbi dell’alimentazione

Ogni tanto queste emozioni allentano la presa, permettendo di riacquistare una relativa calma: il tormento può essere leggermente attenuato evitando luoghi e persone associate al defunto, non riconoscendo quanto accaduto e cercando di distrarsi.

Come fronteggiare la perdita?

La scomparsa del dolore può richiedere un tempo variabile, in cui la sofferenza viene vissuta sempre più episodicamente e con minor intensità.

Quando si piange una persona amata, c’è bisogno di tempo per elaborare i sentimenti scaturiti. Si dovrebbe avere la possibilità di parlare di ciò che il proprio caro significava per sè, di ciò che si faceva insieme e potersi abbandonare al pianto.

Nel processo di elaborazione del lutto, oltre a piangere il passato, si dovrebbe esplorare nuovi modi per affrontare il futuro e capire come ”sostituire la perdita” con nuovi amici e attività sostitutive.

Se pensi di aver bisogno del mio aiuto, puoi contattarmi qui.

Invia Messaggio Tramite WhatsApp