SVILUPPARE LA RESILIENZA NEI MOMENTI NO

FARSI FORZA NEI MOMENTI NO: COME SVILUPPARE LA RESILIENZA

By: | Tags: , , | Commenti: 0 | Novembre 29th, 2021

FARSI FORZA NEI MOMENTI NO: COME SVILUPPARE LA RESILIENZA

Affrontare i momenti di crisi e le difficoltà capita a tutti prima o poi nel corso della vita. Molti ci dicono “bisogna essere forti”, “vai avanti”, “resisti”, ma molto pochi sanno che per mettere davvero in pratica questi consigli ci voglia un intenso allenamento per diventare resilienti.

COSA SIGNIFICA FARSI FORZA E DIVENTARE RESILIENTI?

Il termine resilienza l’abbiamo preso in prestito dall’ingegneria per indicare la capacità di un materiale di resistere agli urti senza rompersi, mostrandosi dunque flessibile. Applicata alla psicologia, rimanda alle risorse interne di un individuo e alla capacità di attivarle in risposta ad una situazione traumatica o difficile, affrontando efficacemente lo stress, ovvero quella sensazione di essere “schiacciati” da un ambiente eccessivamente richiedente.

Imparare ad essere resilienti significa, dunque,saper reagire positivamente agli eventi, ripristinando l’equilibrio psico-fisico precedente la situazione di stress. Se inoltre l’esperienza vissuta è stata vissuta come particolarmente traumatica (es. Lutto, aborto, perdite significative, …), un fattore di protezione molto importante risulta la possibilità di avere un supportoda parte delle persone care.

COSA FARE DURANTE UN MOMENTO DIFFICILE?

  • Ogni crisi costituisce un momento di trasformazione: non ci sono solo problemi, vanno viste le nuove opportunità.Questo aiuta ad accettare ciò che ci è successo o sta accadendo;

  • Imparare a lasciare andare ciò che non può essere cambiato. Il passato è passato;

  • Circondati di persone che ti vogliono bene, ti possono ascoltare;

  • Sii flessibile, rivalutando gli errori commessi, modificando le aspettative in funzione dei risultati. Solo così è possibile migliorarsi;

  • Datti tempo: per passare attraverso il processo dell’elaborazione serve tempo!;

  • QUI ED ORA come regola generale: stai nel presente.

  • Sbagliare qualcosa, cadere, perdere qualcosa o qualcuno non significa sempre, per forza di cose, fallire;

  • Hai la possibilità di ripartire ancora una volta: ridisegna te stesso!

5 COSE CHE IMPARERAI ALLENANDO LA RESILIENZA:

1) OTTIMISMO: cogliendo il lato positivo delle cose, le difficoltà della vita appariranno minori o meno pesanti, vivendo più sereni;

2) AUTOSTIMA: se io ho fiducia in me e nelle mie capacità, tollererò maggiormente le critiche;

3) FORZA PSICOLOGICA: potrò così mantenere il controllo della situazione, cogliendo la sfida insita nel problema e reagendo positivamente e costruttivamente ad essa;

4) EMOZIONI POSITIVE: focalizzandosi su di esse;

5) Sentire il calore delle persone care intorno.

Se vuoi parlarne con me, contattami qui. 

Invia Messaggio Tramite WhatsApp