Gestire le emozioni in 5 mosse

LE 5 REGOLE PER GESTIRE LE TUE EMOZIONI

By: | Tags: | Commenti: 0 | Novembre 1st, 2021

LE 5 REGOLE PER GESTIRE LE TUE EMOZIONI

Quando siamo felici non passiamo il tempo a chiederci cosa stiamo provando e ad analizzare le sensazioni che proviamo nel nostro corpo perchè diamo per scontato debba essere sempre così. Quando subentrano invece emozioni negative, ecco che cerchiamo a tutti i costi di scacciarle perchè ci fanno stare male, con la conseguenza di provare spesso sensazioni più spiacevoli. Più tentiamo di controllarle, più finiamo per perderne il controllo. Ecco allora quali semplici regole tenere bene a mente per imparare a gestirle.

1) NON ESISTONO EMOZIONI BUONE E CATTIVE

Le dobbiamo distinguere sulla base della loro funzionalità, ovvero dobbiamo chiederci qual è il loro ruolo e a cosa ci servono in quello specifico momento. Sia quelle positive, sia quelle negative, possono avere una funzione sana, legata al concetto della nostra sopravvivenza, che ci guida nelle varie situazioni secondo schemi ben precisi, appresi in precedenza;

2) NON DECIDIAMO NOI COSA PROVARE

Se è vero che non è possibile decidere che emozione sentire, è nostro dovere e responsabilità comportarci di conseguenza, ovvero capire cosa fare quando arriva lo tsunami emotivo;

3) NON SI POSSONO CONTROLLARE LE EMOZIONI

Tentare di bloccare le emozioni, fingendo di non sentirle, sforzandoci di provare altro, non ci aiuterà a lungo termine;

4) LE EMOZIONI SONO TRANSITORIE

Non durano per sempre ed è per questo motivo che diventa fondamentale imparare a gestirle, cioè modularle e regolarle in modo che diventino i nostri “sensori” per leggere ed interpretare il mondo dentro e fuori di noi;

5) RIMANERE ATTIVI

Ogni emozione causa un comportamento conseguente, un’azione. Rimanere attivi di fronte alle emozioni, ci permette di ascoltare il messaggio che hanno da darci.

Cosa ne pensi? Se vuoi discuterne con me, cercami qui.

Invia Messaggio Tramite WhatsApp